Come visibile, è possibile impostare più regole di posta sui messaggi in arrivo di uno stesso account, ognuna caratterizzata da condizioni e azioni diverse.




In base all’ordine di applicazione di tipo top-bottom, la prima regola applicata sarà quella che si trova più in alto nella lista, seguita poi da tutte le altre.

Per
modificare l’ordine di applicazione delle regole, sarà sufficiente utilizzare le apposite frecce presenti nella tabella relativa a ciascuna regola.



La freccia rivolta verso l’alto , permetterà di far spostare in posizioni più alte la regola, mentre la freccia rivolta verso il basso servirà per spostare più in basso la regole.
Cliccando sull’icona sarà possibile modificare i dettagli della regola.
Se ne potranno modificare:
o le modalità di applicazione, ovvero sarà possibile scegliere se applicare la regola quando almeno una delle condizioni presenti è verificata, oppure solo quanto tutte le condizioni saranno verificate;
o i criteri di applicazione: sarà possibile infatti modificare, aggiungere o eliminare criteri presenti all’interno dei menù a tendina, oltre a modificare le variabili specifiche inserite nel campo di testo;
o l’azione da far eseguire in caso di applicazione della regola.
Sarà inoltre possibile eliminare la regola semplicemente cliccando sulla “X” rossa presente nel pannello di gestione delle regole.

Per attivare una regola esistono due modalità:

• la regola può essere attivata direttamente in fase di creazione della stessa, selezionando l’opzione desiderata:



• oppure potrà essere attivata successivamente alla sua creazione spuntando l’opzione presente nel Pannello di Gestione Regole:



Cliccando sul pulsante “nuova regola”, in ogni momento potranno essere aggiunti ulteriori filtri a quelli già presenti.