Per procedere con l’installazione di una nuova applicazione di Windows Applications Installer, verrà richiesta la compilazione di un form.

Al suo interno andranno inserite informazioni relative alle opzioni per l’installazione, i parametri del database MSSQL Server di riferimento ed i parametri relativi all’utente Admin dell’applicazione.

Nel dettaglio:

PARAMETRI BASE

Lingua di installazione: Permette di scegliere in quale lingua installare l'applicazione. Questa potrà essere selezionata tramite l’apposito menù a tendina;
Cartella di installazione: in questo campo dovrà essere indicato il nome della cartella all’interno della quale si desidera che sia installata l’applicazione nella forma /nomecartella.
Il sistema creerà in automatico la cartella specificata, pertanto occorrerà attribuirle un nome che non risulti già associato ad altri file o cartelle presenti nello spazio.
ATTENZIONE: come cartella di installazione non potrà essere indicata la root del dominio, né saranno ritenuti validi i nomi di percorsi assoluti e/o relativi come:
./ NO
../ NO
../cartella NO

PARAMETRI DATABASE MSSQL SERVER: In questa sezione andranno inseriti i dati relativi al database MSSQL Server di riferimento per le applicazioni (i dati richiesti sono gli stessi comunicati da Aruba nell’e-mail di conferma attivazione del servizio MSSSQL Server).

Le tabelle necessarie esistono o verranno importate manualmente (solo per utenti esperti): selezionando questa opzione, il sistema effettuerà automaticamente la procedura di installazione inserendo i file necessari per l’applicazione all’interno della spazio web, senza effettuare alcuna modifica sui dati e sulle tabelle del database di riferimento dell’applicazione.

Questa opzione si rivelerà particolarmente utile, quindi, nel caso in cui il database sia già esistente e correttamente configurato per l’applicazione, oppure nel caso in cui si desideri importare manualmente nel database le tabelle contenenti i dati relativi all’applicazione.

Se l’opzione invece non verrà spuntata, la procedura di installazione inserirà i file necessari nello spazio web e creerà in automatico nel database la struttura delle tabelle contenenti i dati di esempio dell’applicazione.

Inserire quindi:

IP Server Database
Login Database
Password Database
Nome Database

PARAMETRI SPECIFICI DELL’APPLICAZIONE: in questa sezione andranno inseriti i dati relativi alla gestione dell’applicazione, ovvero i dati che l’utente amministratore utilizzerà per poter accedere all’area di amministrazione di ogni singola applicazione.

Utente di amministrazione: inserire il nome che si desidera associare all’utente Admin. Tale dato verrà richiesto per effettuare l’accesso al pannello di controllo della specifica applicazione che si sta installando.
Per alcune applicazioni, tale dato verrà fornito di default.
In questi casi sarà necessario effettuare il primo accesso utilizzando i dati forniti dal sistema e quindi modificare il nome utente attraverso il pannello di controllo dell’applicazione stessa.

E-mail Amministrazione: inserire l’indirizzo e-mail di riferimento dell’utente Admin: tale dato verrà richiesto per effettuare l’accesso al pannello di controllo dell’applicazione.
Per alcune applicazioni, tale dato verrà fornito di default.
In questi casi sarà necessario effettuare il primo accesso utilizzando i dati forniti dal sistema e quindi modificare l’indirizzo e-mail attraverso il pannello di controllo dell’applicazione stessa.

Password Amministrazione: Inserire la password da associare all’utente Admin. Tale dato verrà richiesto per effettuare l’accesso al pannello di controllo dell’applicazione.
La password dovrà contenere un minimo di 8 caratteri e dovrà includere al suo interno cifre e lettere maiuscole e minuscole.
Per alcune applicazioni, tale dato verrà fornito di default.
In questi casi sarà necessario effettuare il primo accesso utilizzando i dati forniti dal sistema e quindi modificare l’indirizzo e-mail attraverso il pannello di controllo dell’applicazione stessa.